Centoquarantaduesimo

La politique  c’est fantastique, pourquoi tu te la complique. Premessa incazzosa: tutti quei caroselli fatti di trenini, saltimbanchi pugni alzati e bande suonanti fuori dai palazzi mi ha provocato un vago sentore di nausea. Se non mi fossi trovato in un paese fuori roma ad ingozzarmi di coda alla vaccinara, salsicce e amarone mi sarei preso …

Centoquarantaduesimo Leggi altro »