Lutto

17 Commenti

  1. Gianluca dice:

    …anche un certo Lucio…

    che come personaggio mi sembra più interessante di un cretino che è diventato famoso solo perché bestemmiava nei fuori onda in TV. Embé? Andate in qualche localaccio dell’entroterra toscano o in veneto se tanto vi piace…

    Veramente. Non capisco.

    Sonetto 232
    Primo, nun pijjà er nome de Ddio in vano

    Bbada, nun biastimà, Ppippo, ché Iddio
    è Omo da risponne pe le rime.
    Ma che ggusto sce trovi a ste biastime?
    Hai l’anima de turco o dde ggiudío?

    C’è bbisoggno de curre in zu le prime
    a attaccà cor pettristo e cor pebbío?
    Chi a sto monno ha ggiudizzio, Pippo mio,
    pijja li cacchi e lassa stà le scime.

    Poi, sce sò ttante bbelle parolacce!
    Di’ ccazzo, ffreggna, bbuggera, cojjoni;
    ma cco Ddio vacce cor bemollo vacce.

    Ché ssi lleva a la madre li carzoni,
    e jje se sciojje er nodo a le legacce,
    te sbaratta li moccoli in carboni.

    Giuseppe Gioacchino Belli (1831)

    2 Marzo 2012
    Reply
  2. Nicola dice:

    Chi, Battisti?
    Ma non era già morto?

    Uff, possibile che non hai colto la sottile ironia?

    Sai quanta gente avrei convogliato mettendoci Dalla invece di Mosconi?
    Era per la parità. E poi nel triveneto il P.D. non è una bestemmia. E’ un intercalare, in’interiezione e un veto.

    Ho letto parecchie stronzate riguardo a Mosconi, e nessuno che abbia scritto che quei montaggi di 5, 10, 20 minuti di sfogo professionale e naturale su tutti i minuti della vita di un quasi ottuagenario non ne ledono l’onore, fanno solo una cosa: lo rendono vero.

    2 Marzo 2012
    Reply
  3. Gianluca dice:

    …vero?
    insomma Mosconi come “il reality di un vecchio bestemmiatore”?

    nel triveneto il popolazzo forse lo interpreta come un intercalare, e forse non solo nel triveneto ma anche nelle nostre campagne. Certamente il Signore è talmente IMMENSO da non curarsi di un intercalare buttato lì, senza troppa convinzione. Ciononostante non è un bel sentire, e non capisco davvero tutto questo mitizzare Mosconi che tira 4 porconi (rima!)
    Lo dico non solo per te, ma per tutti quelli che da ieri (e non sono pochi) nei Social Networks rimpiangono l’ottuagenario blasfemo.

    Se parliamo poi di cultura popolare nel rispettosissimo mondo islamico la bestemmia è punita con la pena di morte mentre nel liberalissimo mondo anglosassone la bestemmia non è nemmeno presente nella lingua. Forse, nonostante tutto, pensano che sia una cosa parecchio idiota insultare un Dio, sia che si ritenga che Egli esista o peggio ancora che non esista…

    2 Marzo 2012
    Reply
  4. LordB dice:

    gli hanno dedicato un tabellone, con testuali parole accanto alla sua foto.

    ADDIO. CAN.

    🙂

    5 Marzo 2012
    Reply
  5. LordB dice:

    Gian… sinceramente? preferivo un Mosconi bestemmiante, ad un emilio fede strisciante. qual è la più ipocrita e schifosa, tra le due figure? Almeno uno si sentiva subito quel che diceva… l’altro… mah…

    con tutto il rispetto, credo che ci siano problemi più importanti di un intercalare blasfemo… perché poi le religioni (TUTTE!) non hanno niente a che fare con il credere in Dio a livello personale… ma questa è un’altra storia…

    5 Marzo 2012
    Reply
  6. LordB dice:

    e dulcis in fundo… il popolo italico se lo sta facendo infilare senza vasellina nel deretano, e tu ti scandalizzi per queste cose??? 😛

    5 Marzo 2012
    Reply
  7. Gianluca dice:

    “Your comment is awaiting moderation.”???

    Che è? Hai messo su una commissione censura?

    7 Marzo 2012
    Reply
  8. G.IB. dice:

    E’ il suo personale Mutawwi’a: imposizione del vizio e interdizione della virù

    7 Marzo 2012
    Reply
  9. LordB dice:

    bene, da oggi la bestemmia sarà PORCO CLERO! 😛

    8 Marzo 2012
    Reply
  10. LordB dice:

    si, certo, c’è di peggio, ma è di quel peggio che dovresti scandalizzarti…

    ad esempio il peggio sarebbe se tornasse il nano asfaltato… 😛

    8 Marzo 2012
    Reply
  11. Gianluca dice:

    LordB…erlusconi? .lol.

    Guarda che le rivoluzioni sono l’insieme di tantissimi piccoli gesti individuali. E tu dovresti saperlo visto che bazzichi paesi molto più civili del nostro 😉

    La maggior parte dei problemi italiani sono dovuti alla mentalità italiana (a partire dal fare una coda al pagare le tasse fino ad arrivare alla cabina elettorale), e la mentalità non la si cambia per legge o perché arriva l’uomo della provvidenza. Si cambia con l’esempio. L’esempio è contagioso.

    E’ di moda bestemmiare, dire che i preti sono tutti pedofili, negare l’esistenza di Dio. Perché lo è?
    Forse perché la (dis)informazione di massa, il “potere” (quello vero: l’economia, la finanza) sa che l’esempio di Gesù è un esempio di povertà, di umiltà. Di cose VERE.
    E questo non fa PIL.

    Bisogna ricominciare a pensare con la propria testa.

    Peraltro è piuttosto curioso rilevare che generalmente (non mi riferisco ai presenti) le stesse persone che se la prendono con Gesù sono le stesse che se la prendono con le multinazionali, con lo stile di vita consumistico, che magari vorrebbero un mondo più autentico, più genuino. Che vorrebbero una festa di paese con le salamelle fatte in casa piuttosto che sgobbare 10 ore in ufficio e avere il mutuo da pagare consolandosi con un inutilissimo IPAD….

    come diceva il vecchio zio Roby: c’è qualcosa che tocca.

    8 Marzo 2012
    Reply
  12. LordB dice:

    …mah, ma la questione è un’altra…

    l’italiano si lamenta, e non stacca il culo dal divano, questo è vero…

    …è anche vero che oggi se protesti per qualcosa, ti pestano e non cambia un cazzo…

    il senso delle mie parole era in effetti, che è un po’ ridicolo scandalizzarsi per una SCANAGLIATA, rispetto al silenzio (o ancora peggio all’appoggio che si dà) verso un altro tipo di soprusi… tipo le tasse che ci saranno il prossimo mese in busta paga per pagare lo stipendio di quei maiali al governo (e non per sistemare i conti)… maiali.

    e comunque, nel bene o nel male, almeno Mosconi diceva apertamente la sua, e come diceva quell’altro, posso non essere d’accordo con quello che dici, ma farò di tutto perché tu lo possa dire… e se scanagliare può essere offensivo, illegale, o eticamente senza senso, è stata una sua espressione… e tu, come tutti gli altri, sei liberissimo di non ascoltare o ignorare queste cose, come faccio io con la politica italiana 😛

    8 Marzo 2012
    Reply
  13. Gianluca dice:

    Mosconi diceva apertamente la sua? Mica esprimeva una opinione. Insultava e offendeva il credo di centinaia di milioni di persone.

    Sono a favore della libertà di espressione, ci mancherebbe.

    Dico solo che non mi sembra un “esempio” da seguire e mi rattrista molto che se ne faccia un “mito”.

    Soprattutto da persone che reputo estremamente intelligenti come Nicola (se poi voleva essere ironico in questo post e non l’avevo colto, chiedo venia all’illustrissimo misantropo e gli offrirò una Guinness per farmi perdonare)

    8 Marzo 2012
    Reply
  14. LordB dice:

    è una forma di espressione. condivisibile o no, secondo me lo è…

    ma tu lo sai ad esempio che i musulmani d’egitto, quando bestemmiano, tirano in ballo il Supremo cattolico, e non il loro?

    boh, io sta cosa dell’arrabbiarsi la vedo un po’ come un falso moralismo, poi magari sbaglio io…

    e per concludere, il clero ha rotto i coglioni con le sue ingerenze nella vita di tutti… specialmente dello Stato…

    8 Marzo 2012
    Reply
  15. Gianluca dice:

    e su questo siam d’accordo.

    Diamo a Cesare quel che è di Cesare
    e diamo a Dio quel che è di Dio

    8 Marzo 2012
    Reply
  16. LordB dice:

    … quindi… se il clero si insinua nelle cose che non lo riguardano… CANAGLIE!!!

    Ovolollo a tutti!

    8 Marzo 2012
    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.