Centoquarantesimo

A proposito di Vasco:

“ed hai ragione te
quando dici che sono un bambino
e che non sono maturo
ed hai vent’anni di meno”

Facciamo anche trenta, va là…

Forse gli psicofarmaci non bastano più.

2 commenti su “Centoquarantesimo”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.